Abbiamo raccolto una serie di guide informative che ti aiuteranno a conoscere le numerose agevolazioni in favore della casa.

Ristrutturazioni edilizie: le agevolazioni fiscali (febbraio 2018)

Grazie alla proroga disposta dalla legge di bilancio 2018, si potrà usufruire ancora del bonus più elevato, fino al 31 dicembre 2018. Stessa opportunità anche per chi acquista un box, un posto auto o una casa in un edificio interamente ristrutturato da imprese di costruzione o ristrutturazione immobiliare e da cooperative edilizie. Nella pubblicazione on line le regole e i lavori agevolabili.

Bonus mobili ed elettrodomestici (gennaio 2018)

È in Rete l’aggiornamento della guida “l’Agenzia informa” sulla detrazione Irpef del 50% per chi compra mobili e grandi elettrodomestici destinati ad arredare un immobile ristrutturato. Per avere il bonus è necessario aver realizzato un intervento di recupero del patrimonio edilizio iniziato a partire dal 1° gennaio 2017. Sullo stesso tema è stata pubblicata anche un’infografica.

Locazioni brevi: la disciplina fiscale e le nuove regole per gli intermediari

Si tratta di un pratico vademecum sulla disciplina fiscale applicabile ai redditi derivanti dai contratti di locazione di durata non superiore a 30 giorni, stipulati dal 1° giugno 2017. In evidenza, l’estensione del regime della cedolare secca alle sublocazioni e gli adempimenti richiesti agli intermediari immobiliari che intervengono nella conclusione del contratto o nella fase del pagamento.

Le agevolazioni per il risparmio energetico (settembre 2017)

Dopo il restyling, la guida dà conto, in particolare, dei cambiamenti sulla cessione del credito corrispondente alla detrazione spettante per gli interventi eseguiti sulla parti comuni di edifici condominiali. Evidenziate anche tutte le novità in materia di ecobonus previste dalla legge di bilancio 2017.

Guida per l’acquisto della casa: le imposte e le agevolazioni fiscali

Nella nuova pubblicazione dell’Agenzia, tutto quello che occorre sapere prima di comprare l’abitazione: le verifiche da fare, i tributi da pagare, i possibili “sconti” da fruire. Un pratico manuale per chi si accinge a compiere l’importante passo e vuole evitare problemi con il Fisco. In evidenza, l’estensione dei benefici “prima casa” a chi già possiede un immobile “agevolato”.